“Harold and Maude”

Maude: Io mi vorrei trasformare in un girasole più che in ogni altra cosa. Sono così alti e così semplici. Tu che fiore vorresti essere?

Harold:
Non lo so…una di queste margherite per esempio…

Maude:
E perchè?

Harold:
Perchè sono tutte uguali!

Maude:
Lo dici tu…guarda, certe sono più piccole, certe sono più grosse, certe pendono a sinistra certe a destra, certe sono bruttine perchè hanno perduto i petali…sono una diversa dall’altra e si vede benissimo.
Sai Harold, secondo me
gran parte delle brutture di questo mondo viene dal fatto che della gente che è diversa permette che altra gente la consideri uguale.

[tratto dal film: di Hal Ashby]

Annunci

16 thoughts on ““Harold and Maude”

  1. IL MONDO E’ BELLO PERCHE’ E’ VARIO…. O AVARIATO… MA PENSA CHE PALLE SAREBBE TUTTI UGUALI…. IO I FIORI LI AMO TUTTI, SE GUARDI BENE NELLA FOTO LI HO ANCHE IN TESTA…PIU’ AVARIATA DI COSI’!!!!! UN BACIOOOOOO
  2. Il girasole mi fa un po’ tristezza…perché è un fiore bellissimo quando è nel peno…ma poi si secca….e sta lì nei campi… sfiorito e triste!!! BRUCIATO dal troppo sole.
     
    Io adoro le GERBERE ARANCIONI…nel caso qualcuno volesse spedirleme con l’INTERFLORA!!!!
    Hihihihihihihihihi
  3. io pure vorrei essere un girasole… mi piacciono da morire come fiori!!! io lotto da sempre per non essere uguale agli altri, ma mi mette anche molta paura essere diversa… come si fà????
  4. mi sa tanto che devo vedermi questo film ^^
    sei una continua fonte d’ispirazione lo sai?
    è vero siamo tutti dei bellissimi fiori diversi, ma —- quanto mi piace quanto incontro un fiorellino che mi assomiglia anche solo un po’!
     
  5. Sai qual’è il problema? che appena leggo certe frasi ho l’impulso di cominciare con i miei fiumi di parole… specie in certi momenti, come questo, come questi giorni… approfitto di ogni post x buttare fuori la mia rabbia, l’amarezza che ho dentro da 3 gg… ma poi capisco che sbaglio. Non è così che si risolvono i problemi. Non è mettendoli in mostra che tutto passa..anzi… vedi adesso? non immagini cosa sto facendo mentre digito (o forse, considerando il fatto che ti ho detto come sto, puoi immaginarlo)… e che cavolo!!! :’)
    Carissimo "mister sorriso"……. e il mio dove sta????????
  6. …un prato…un giardino è bello quando si possono ammirare ed  apprezzare tante varietà di fiori….altrimente sarebbe troppo monotono.
    …molto bello questo dialogo…
    Un bacio e buon week-end. Rosy.
  7. è vero, non si è mai tutti uguali, ed è la cosa più bella. il problema è che spesso, però, questo concetto rimane solo su parole scritte così.
  8. Ognuno dentro di sè è speciale.. ma a volte questa ricchezza non si manifesta facilmente.. rimane nell’ombra, nel suo stato di crisalide.. per anni.. nascosta anche a sè.. poi magari emerge all’improvviso dal buio.. o si manifesta a chi sa vedere oltre.. e la luce che fa, illumina e riscalda..
  9. io vorrei essere un orchidea, è il mio fiore preferito…
     tornando al post, penso che siano proprio le nostre diversità ad arricchire il mondo, altrimenti non ci sarebbe il confronto e il cambiamento…
    un bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...