“Salvataggio Password in Internet”

Sfogliando alcune pagine in Internet, ho trovato questo articolo, parecchio interessante, riguardante il salvataggio delle password in quei siti che richiedono una "login" (la login sarebbe la Username&Password).

In poche parole, prima di farvi leggere l’articolo, la cosa consiste in questo:

es: Dovete entrare in un sito, per ipotesi YouTube, attraverso il vostro segretissimo account. Spesso capita che digitando sulla tastiera le prime lettere della vostra Username (nel mio caso "dani"), questa rimanga memorizzata per intero:

Una volta cliccato sul nome "Dani", potrebbe verificarsi in automatico anche l’immissione della password:

In questo modo chiunque potrebbe accedere al sito con il vostro account, e questa eventualità si potrebbe verificare anche con le caselle di posta elettronica (solitamente queste sono le più gettonate).

Seguendo i passi che vengono riportati nell’articolo, si può ovviare al problema.
Secondo me è una cosa molto utile, soprattutto nei casi in cui a usare lo stesso computer sono più persone. Persone disoneste, amici spioni, colleghi antipatici, fidanzati gelosi, a conoscenza di questa possibilità, potrebbero tranquillamente adoperarsi per impostare tale opzione e fregarvi non appena andrete a effettuare un accesso in qualche vostro sito.

<< Windows permette di gestire le password per la navigazione in Internet, ovvero quelle password che ci possono venire richieste da siti che prevedono un login.

Con le corrette impostazioni, al momento dell’inserimento della password il sistema operativo ci permetterà di salvarla, mantenendola nella memoria del computer per un successivo reinserimento automatico, per un dato utente.

Possiamo attivare o disattivare questa opzione dalle “Opzioni Internet“, nella scheda “Contenuto“.

La quarta sezione della scheda si chiama “Completamento automatico”. Cliccando sul pulsante “Impostazioni” del completamento automatico, accederemo a una piccola finestrella in cui troviamo, come ultima voce, la casella di spunta “Richiedi salvataggio password”. Perché sia attivata, dovrà essere spuntata anche la voce superiore: “Nome utente e password sui moduli”.

Mettendo il segno di punta, chiederemo al sistema di attivare il salvataggio password; togliendo la spunta disattiveremo questa funzionalità.

Se vogliamo eliminare le password salvate, potremo farlo sempre dalle “Opzioni Internet”, portandoci sulla scheda “Generale”, cliccando sul pulsante “Elimina” della sezione “Cronologia esplorazioni” e poi, nella finestra che si aprirà, premendo il pulsante “Elimina Password” dalla sezione “Elimina”.>>

[articolo:]

Annunci

10 thoughts on ““Salvataggio Password in Internet”

  1. …moooolto interessante..grazie .
    E grazie anche per il commento mi ha molto rincuorato…credevo che dopo questo intervento mi avrebbero rinchiuso in qualche casa di cura…ma vedo che non sono stata l’unica a constatare i fatti.
    Notte. Rosy.
  2. molto interessante quello che hai scritto… mi sa tanto che queste informazioni le riporterò su supporto cartaceo, così nel caso le uscerò con più facilità. senti, ti ringrazio ancora infinitamente per il premio, un atto di stima nei miei confronti che mi rende felicissima!!!! volevo dirti però di non offenderti se questa volta non lo ripasso… ho gia dato il premio brillante da poco e dovrei premiare gli stessi space… non mi va di diventare poi troppo pesante… ihihihihih… spero tu capisca. un kissino… ciao!!!
  3. Ottima informazione, Dani! Utilissima, anzi essenziale..
    Grazie! Come sempre risulti provvidenziale…

  4. Altri consigli preventivi:
    – Basta non spuntare la voce ‘Ricorda’ al primo accesso e la password è salva, solo l’username sarà visualizzabile e solo con quello non si va da nessuna parte.
    – Altro consiglio (imparato a lavoro) usate password alfa-numeriche e non minori di 10 caratteri. Io lo faccio e alcune volte ho problemi io stesso per accedere.
     
    Con Opera 9.52 potete fare così
    Strumenti>Preferenze>Bacchetta e spuntate l’unica casella che c’è e addio password salvate 😉
  5. Uso FireFox (Mozilla) e in Strumenti/Opzioni ti permette di fare la stessa cosa.
    Addirittura puoi scegliere se eliminare Cronologia, Cache, Password eccetera:
    – in automatico alla chiusura di FireFox
    – in manuale alla chiusura di FireFox, flaggando le voci che si vogliono eliminare e mantenendo, per esempio, la cronologia
    – ricordare solo le password di certi siti ed eliminare le altre alla chiusura di FireFox

  6. Mah…io continuo a non memorizzare mai la password e a inserirla ogni volta sai com’è…fidarsi è bene, non fidarsi è meglio…
  7. mmmm interessante…. mio fratello è uno spione, solo che non è capace quindi sto tranquilla… chiama sempre me anche per una piccolezza…
    comunque è sempre utile, grazie!
    un bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...