“Debito”

Il post di oggi segue la scia di quello di ieri "".
Questa volta ciò che andrete a leggere non lascerà alcun senso di pace, sempre che quello di ieri abbia avuto questo effetto, ma resterà semplicemente la lettura di una testimonianza regalataci in versi, che porta con sè il peso di un dramma consumatosi in un istante.
Quel giorno, in cui accade qualcosa di tremendo, in cui si arriva a toccare quasi il fondo, quando con un piede si è dall’altra parte della propria stessa vita, si capisce quanto essa sia importante e che valore abbia.
E sono d’accordo con Kisskiss quando ieri scriveva: "prima si deve toccare il fondo per capire veramente qual’è il senso della vita".

Debito

Tra tutta questa morte che è venuta e viene,
guerre, esecuzioni, processi, morte e ancora morte
malattie, fame, fatalità fatali,
amici e nemici assassinati da sicari,
stroncature sistematiche e necrologi pronti,
la vita che vivo è quasi un dono.
Un dono della sorte, se non un furto della vita altrui,
perché la pallottola a cui scampai non andò a vuoto
ma colpí l’altro corpo che si trovò al mio posto.
Cosí, come un dono immeritato, mi fu data la vita,
e tutto il tempo che mi resta
è come se mi fosse stato regalato dai morti
per narrare la loro storia.

Novembre 1957

[autore: ]
[traduzione: ]

debito
[foto:Christian Demma]

Annunci

16 thoughts on ““Debito”

  1. una bella poesia, molto forte..
    anche secondo me, spesso, la morte di una persona ne fa rinascere un’altra e anche più di una..
    può essere un percorso lungo e molto difficile..
    difficilissimo…
    ma la forza che ti dà è straordinaria, ti apre gli occhi e insegna a cogliere le cose VERE!!!!
    credo che se non avessi avuto anch’io una scossa violenta sarei rimasta nel mio torpore tutta la vita..
    è un triste dono, questo, ma lo porterò sempre con me e non lo dimenticherò mai..
  2. ciao dani…. in questo periodo arrivo sempre in ritardo in tutti i post perchè sono un impegnata e non sto molto davanti al computer… volevo dirti che sono daccordo con tutti voi… al di sotto del fondo non c’è nulla. e quindi una volta arrivati al fondo non si può fare altro che provare ad alzarsi risalire… ciao…
  3. A volte non diamo il giusto valore alle cose,e ci accorgiamo
    che queste sono importanti solo quando ci scivolano dalle
    mani…
  4. per sfighe varie mi sono persa il post di ieri ma ti prometto che recupererò… ma le mie sfighe non sono niente in confronto a certi dispiaceri e certe disgrazie che capitano ogni giorno nel mondo… forse tutto il negativo serve davvero per farci apprezzare meglio le cose belle, ma forse dovremmo imparare che la vita è semplicemente un dono che ci viene fatto e che noi dovremmo apprezzare già di base per questop… con i suoi alti e bassi…. la quotidianità a volte ci fa dare per scontato aspetti di cui dovremmo ricordarci ogni giorno!!! e mentre lo scrivo lo ricordo anche a me stessa.. un bacino Dani!
  5. E’ da stamattina che vorrei scrivere qualcosa anch’io ma oggi non riesco….sai toccare parecchi punti, caro Danilo….e oggi mi hai scavato dentro…
    La vita è un dono…è vero…e per me che ho visto la sofferenza dei bambini …lo è ancora di più.
    un bacio
    Paola
     
     la vita che vivo è quasi un dono.
    Un dono della sorte, se non un furto della vita altrui, 

     
  6. ..ci sono situazioni in cui si ha la netta percezione di essere qui per qualche motivo.. quando sull’orlo del burrone Qualcuno inspiegabilmente ci preserva dalla fine. Son sempre situazioni inspiegabili, se non prendendo atto di un "disegno" più grande di noi, in cui evidentemente la nostra vita, per piccola e povera che sia, ha senso.
  7. Madò con ste cose profonde ci turbi le giornate ahahahah
    Scherzooooooooo 😛
    Carissimo Dani sono d’accordissimo con quello che hai scritto tu, la vita è un dono e va considerata tale (o almeno dovrebbe essere fatto). Trattarla come un oggetto prezioso: averne cura, metterlo in un posto sicuro, fare attenzione a maneggiarlo….La vita è dentro ad uno di quegli scatoloni con scritto FRAGILE. E xkè nessuno lo legge??? è scritto lì in bella vista, che ci vuole a capirlo!!! invece NO! Non lo fa nessuno!!! Sì, hai letto bene, ho detto: non lo fa nessuno, io non mi ci includo… non è arroganza…non è presunzione, non sono perfetta e mai lo sarò… è solo xkè ho visto da sola con i miei occhi che sapore ha la vita, quanto essa sia preziosa. Sai spesso nel corso della vita ti ritrovi davanti degli ostacoli da superare, a volte anche enormi, e tu devi rimboccarti le maniche e superli… solo allora, secondo me, puoi capire cos’ è la vita e quanto preziosa sia. Non mi dilungo ulteriormente, ma sapessi quanto vorrei scrivere e quante cose vorrei aggiungere. Questi sono argomenti in cui ci sarebbe da parlare x ore ed ore. Solo che poi c’è pure il rischio di essere fraintesa o addirittura giudicata in modo sbagliato, quindi mi fermo qui.
    Xkè poi c’è pure chi si lamenta che scrivo tanto ahahahah
    Un bacione grande grande 🙂
    PS: grazie della citazione. Non so xkè ma essere citata qui sul tuo blog mi fa un certo effetto ahahah 😉
  8. Indubbiamente si scopre il bello delle cose, vita compresa, quando le si sta per perdere; però sono d’accordo con cinzia: perchè considerare la vita come un furto della vita altrui? Certo la situazione che viene riportata in queste righe è particolare, è come quando in un incidente stradale c’è chi si salva (magari il responsabile dell’incidente) e chi non ce la fà, ma non per questo bisogna pensare di aver rubato la vita agli altri…; trovo molto più appropriato considerarla come un dono, di cui scopri il valore solo in determinate situazioni. Molte volte questo capita, come dici tu, dopo aver toccato il fondo, e su questo ti do perfettamente ragione; credo però che non sia una condizione necessaria. Secondo me scopri la bellezza della vita anche a seguito di cose belle, e l’esempio più semplice che posso darti è la nascita di un figlio, prendersi cura di lui e vederlo crescere.
  9. che dirti? di prima mattina certe poesie non fanno certo da buon risveglio…
    però c’è da dire che forse il tempo che ci è stato regalato, dovremmo usarlo sempre meglio…
    io sto in piena crisi interiore, magari un giorno quando sarà passata, la spiegherò… diciamo che non sto impiegando bene il mio tempo, ma è necessario che sia così per ora…
    bacio
    p.s. ultimamente sto ripiegata su di me, lo so…
  10. Tempo fa lessi qualche sua poesia. Belle!
     
    La pallottola….. Mi ricorda qualcosa. Una cosa che successe 10 anni fa. Come ti ho scritto anche ieri. Ho letto non so quante volte sta poesia. Sono qui con il mio pc sulle ginocchia (come sempre) e scrivo. Vorrei scrivere tante cose in questo momento ma non c’è la faccio. Non so da che parte cominciare. So solo che 10 anni fa ho perso il mio migliore Amico.
     
    Buona giornata Dani!
  11. no, così no. Non mi piace, non sono d’accordo.
    Che la vita sia un dono, un dono da non sprecare, non c’è dubbio.
    Che non si debba dimenticare chi non c’è più, anzi narrare la storia di chi ci ha preceduto, non c’è dubbio.
    Ma un furto della vita altrui no.
    Le vite si susseguono, si incrociano ma non si rubano. Almeno non quelle "normali".
     
    Come dire, mi sento più positiva. Non mi piace pensare che la mia vita sia solo un testimone da passare a chi verrà dopo di me.
    Voglio pensare che sia ANCHE un testimone da passare 🙂
     
    buona giornata dani!
     
    comunque grazie, mi fai sempre riflettere su cose che neppure io pensavo di pensare 😛
  12. secondo me la vita è fatta di segnali… piccoli, grandi, insignificanti od eclatanti ke siano, tutti insieme ci insegnano qualcosa e ci fanno capire in ke direzione andare… x qst bisogna vivere assaporando tutto, senza dare nulla x scontanto.
    baciottoli daniii… buona giornata
  13. anche questo è un libro? è vero quello che c’è scritto su a volte bastano pochi secondi per cambiare il corso della vita, nel bene o nel male, Fatalità? Destino? semplicemente VITA!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...