“Google LATITUDE”

Google presenta Latitude, l’applicazione che consente la geolocalizzazione di amici e parenti

Si chiama Latitude il nuovo software lanciato da Google in 27 paesi contemporaneamente. Si tratta di una funzionalità integrata in Google Maps for Mobile 3.0, utilizzabile su cellulari e dispositivi wireless.

Grazie ad essa, gli utenti potranno condividere con amici e parenti informazioni sulla località in cui ci si trova in ogni momento.

Per l’attivazione di Latitude è necessario scaricare l’applicazione sul proprio cellulare all’indirizzo http://google.it/latitude , registrarsi col proprio account Gmail ed invitare a partecipare altri amici. Tra questi, coloro che sono già iscritti vengono segnalati sulla mappa con una foto. Grazie alla tecnologia GPS, Latitude permette di individuare la posizione approssimativa dei propri contatti in tempo reale; è possibile anche essere informati su cosa gli amici stanno facendo e entrare in contatto con loro con email, chiamate o messaggi istantanei su GTalk.

Il servizio di Google ha già scatenato reazioni da parte di chi vi vede una minaccia per la privacy: Privacy International, un’associazione londinese dedita alla salvaguardia della riservatezza dei dati personali in Rete, ha fatto notare come Latitude esponga a seri pericoli, potendo essere utilizzato come strumento per spiare gli spostamenti altrui da parte di malintenzionati come “molestatori, impiegati ficcanaso, partner gelosi ed amici ossessivi”.

Da parte loro, gli ideatori dell’applicazione parlano della sua utilità, specialmente per chi voglia raggiungere un amico che Google Latitude segnala nelle vicinanze, o per i genitori che desiderino tenere sempre sott’occhio i figli.

A che ora sarete a casa? Avete già lasciato il lavoro? Vostra moglie è già arrivata al ristorante dove avete appuntamento? E’ lo strumento ideale per far sapere a qualcuno che siete in ritardo, ottimizzare il vostro tempo, evitare un litigio con chi non sapeva più dove cercarvi“, spiega Steve Lee, Product Manager di Google.

Si tratta di un vero e proprio sistema di tracking dei contatti, quindi, che garantisce comunque un elevato grado di privacy, grazie alle molteplici possibilità di personalizzazione delle impostazioni relative alle informazioni fornite.

«Divertimento a parte, siamo consapevoli della delicatezza riguardante i dati di localizzazione, e dunque abbiamo creato un sistema di controllo della privacy molto definito», precisano gli ideatori di Latitude.

Qualora non si desideri mostrare la propria “latitudine” è possibile, grazie alla selezione di alcune opzioni, renderla invisibile, a tutti o solo ad alcuni amici e conoscenti. Una simpatica opzione, grazie alla quale è possibile scegliere manualmente e mostrare una postazione qualsiasi, permette di far smarrire le proprie tracce.

Latitude memorizza su Google solo l’ultima posizione; nessun’altra informazione sugli spostamenti degli utenti viene conservata.

Quando si desidera, si potrà naturalmente annullare la propria iscrizione al servizio.

Latitude è compatibile con oltre 100 tipi di dispositivi cellulari, gli stessi sui quali è già installabile Google Maps for Mobile 3.0: quelli basati su sistema operativo Windows Mobile 5.0, Symbian S60 ed Android, come iPhone, e la maggior parte dei cellulari BlackBerry. Presto sarà disponibile anche su cellulari Java e Sony Ericsson e su dispositivi non cellulari, come iPod touch .

Non si esclude anche la creazione di una versione compatibile con i
notebook e netbook, che sfrutterà le reti WiFi o a connessione cellulare 3G.

[notizia letta su: sdamy.com]

DEVO DIRE LA MIA:
Il programma è davvero incredibile, e diciamo che finalmente anche Google è riuscito a realizzare qualcosa che sta andando tanto di moda sul web: “farsi i BIP degli altri”.
Effettivamente, Latitude potrebbe essere utile, ma quando sento dichiarazioni come quella di Steve Lee, mi sembra di beccarmi in faccia una secchiata di falsità: “A che ora sarete a casa? Avete già lasciato il lavoro? Vostra moglie è già arrivata al ristorante dove avete appuntamento? E’ lo strumento ideale per far sapere a qualcuno che siete in ritardo, ottimizzare il vostro tempo, evitare un litigio con chi non sapeva più dove cercarvi“.
C’è bisogno di uno strumento del genere per far sapere se sei o non sei in ritardo? Se resto o non resto a casa? Se ho lasciato o no il lavoro? Etc…
Io non so che abitudini abbia S.Lee, ma di solito preferisco alzare il telefono e chiamare!
Noto però che Google sta sempre avanti rispetto ad altri per quanto riguarda gli aspetti tecnici: il sistema privacy è garantito. Se non vuoi essere reso visibile, infatti, puoi anche eliminare tale possibilità e le persone non sapranno dove sei o cosa stai facendo. Ma non è un controsenso? Se facessero tutti così, allora non servirebbe a nulla tale programma.
Concludo: non sono lontani i tempi in cui tutti potremo vederci e osservarci, proprio come il Grande Fratello grandiosamente raccontato da in ““: The Big Brother ci osserva. (Orwell vide molto avanti nel futuro. Pensate che il libro fu scritto nel 1948).
E sarcasticamente aggiungo: perchè dare un lavoro a depravati mentali?

10 thoughts on ““Google LATITUDE”

  1. Arrivo in stra…ritardo.
    Non lo installerò mai…..e il tuo aggiornamento l’avevo visto ma ieri ero troppo impegnata a cercare di sbloccare un contatto bloccato per opera dello spirito santo….qui succedono cose strane….tu ne sai qualcosa?…..ah….un uccellino mi ha detto che stai cercando lavoro….magari in una casa editrice….io sarei onorata di darti un indirizzo….di una casa editrice giuridica a me "molto cara"….
    un bacio

  2. Arrivo in ritardo…..

    A me non piace. Sembra una cavolata! Poi la privacy…. Già odio il telefono.. Figuramoci se scarico anche sto coso! No no no

  3. ma che ca*z*ta…: "Bip bip, Max sta andando al cesso!"… ma ti sembra normale sta cosa?… non c’è più pudore. Sicuramente apprezzeranno i gelosi compulsivi.

    PS: io il tuo aggiornamento l’ho visto🙂

  4. secondo me ‘sta cosa è agghiacciante a dire poco… potrei morire se mi sentissi così controllata!!! uno magari nn fa nulla di male, ma cakkio mi verrebbe da farle di proposito se sapessi ke qlc1 mi sta così sul collo ahahahah

    ps: dani… ank’io mi sn accorta del tuo aggiornamento solo grazie ai commenti… qst cosa nn mi piace ufff!!!

  5. Purtroppo Dani e’ un difetto che spero risolvono presto,i blog sono fatti di post e’ ognuno ci mette il proprio amore e impegno per scrivere,una buona serata a presto

  6. E’ proprio una tistezza dover aspettare che qualcuno si accorga del mio post cosicchè se ne accorgano anche gli altri…°_°

  7. Ho letto anch’io questa notizia,Google ogni tanto lancia’ qualcosa di nuovo per adesso rimango scettico,per Rob anch’io ho trovato il post di Dani dopo il tuo commento,sono proprio curioso di vedere la prossima release se cambiera’ qualcosa,un abbraccio a presto

  8. Ma dove andremo a finire? E’ una puttanata!!!! e anche bella grande!! L’hai letto 1984? Io l’ho letto il mese scrso….e chi viveva in quell’ambiente non se la passava tanto bene…..

    PS: Non mi è stato notificato questo tuo aggiornamento, e non mi si visualizzano mai gli aggiornamenti o i commenti lasciati da Angela…..probabilmente ora che ti ho lasciato un commento io qualcuno lo scoprirà………..che palle questi problemi del LiveSpace…

  9. Il giorno che capirò xkè non mi arrivano mai i tuoi aggiornamenti darò un mega party ahahahah
    "AL NUOVO WINDOWS LIVE CIN CIN!!!!!" ahahahah
    Tesorino ormai non c’è più nessuno che si fa i Bip suoi, siamo tutti cittadini del mondo😉
    Scusa ma oggi non riesco a fare un commento serio (solo oggi eh?) ahahahah
    Un bacione Danilùùùùùù!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...