Filed under Riflessioni e racconti

Zimbello di un paese chiamato Mondo

Sono l’unico a pensare che forse si sta cominciando ad esagerare con le parodie su Schettino? Vedevo ieri che altri Paesi d’Europa e gli USA ci marciano sopra e ci fanno passare per irresponsabili. E noi, forse inconsapevolmente, rispondiamo facendo dell’ulteriore autoironia. Ammetto che ci sono parodie su cui è impossibile non farsi due risate, … Continua a leggere

La crisi a Verona? Ecco come si manifesta…

Già a metà Novembre a Verona sono apparse le prime luci e addobbi Natalizi. E con le prime luci sono arrivati anche i primi banchetti di oggettistica varia e di enogastronomia. E con i primi banchetti sono arrivate anche le prime offerte regalo nei negozi. E con i primi giorni di Dicembre la città ha … Continua a leggere

E se non fosse stato Cassano?

…mi pongo questa domanda perchè quelle poche volte che sono andato negli ospedali per fare visite e accertamenti, o quando sono andato a trovare altre persone ricoverate, ho sempre avvertito la sensazione di un “prendere tutto alla leggera” in aggiunta ad un certo grado di disinteresse nell’approfondire questioni legate ad un malore. A pensar male … Continua a leggere

Prima di parlare…connettere bocca e cervello!

Una giornata parte bene. Tranquilla. Tu sei tranquillo. Nemmeno lontanamente penseresti che qualcosa potrebbe rovinare quel piccolo limbo di extasy che sei riuscito a crearti. Sei spensierato ma…è pur sempre Lunedì ed è forse per questo che incombe qualcosa dietro l’angolo. Infatti per rovinare tutto ti basta una parola, magari detta anche scherzando, magari sentita … Continua a leggere

Il mio Capodanno a Firenze!!

Quest’anno ho trascorso il Capodanno a Firenze. Una splendida esperienza che ho deciso di raccontare non su questo blog ma su quello dell’amica e collega Nelly. Se vuoi leggere com’è andata la mia visita nella città di Firenze allora leggi questo post: Capodanno a Firenze: il racconto di due veronesi E dato che non ne … Continua a leggere

Weekend di pioggia? Colpa di Silvio…

Questo credo sia il quinto se non addirittura il sesto weekend di fila che c’è un tempo orribile. O c’è nuvoloso o c’è pioggia. Mi chiedo a questo punto: chi ha stabilito che durante la settimana, quando uno lavora o studia, debbano esserci splendide giornate di sole e poi durante il weekend, quando la maggior … Continua a leggere

Il mio vicino è un cecchino

Domenica mattina. Mi sveglio. Mi alzo dal letto. Faccio colazione. Torno nella mia stanza. Alzo la tapparella. Che giornataccia. Piove. Vento. Cielo grigio. Apro la finestra per respirare un pò di aria fresca e sento la pioggia cadere nel cortile. Poi una goccia più forte. Poi una goccia forte di nuovo. Che strano…penso. Poi una … Continua a leggere

Una passeggiata negli Inferis di Gardaland

L’altra sera sono stato a Gardaland. Solo nella fascia serale però. Perchè? Perchè stare a Gardaland tutto il giorno è improponibile. Stancante. Devastante. Noioso se ci sei stato altre 100 volte negli anni passati. Però un giretto all’anno lo si deve fare, soprattutto per chi come me abita molto vicino al parco divertimenti. E allora … Continua a leggere